Tunnelbuilder Promoting the world's tunnelling industry to a huge qualified audience

Contattare – monica@tunnelbuilder.com
View the Spanish Tunnelbuilder website View the English Tunnelbuilder website
  • Società Italiana Gallerie
  • Palmieri

Ricerca Archivio

Italia

Italia, Marche - it/126

Strade

Il 23 Aprile 2008, il Consiglio di Amministrazione dell'Anas, gestore italiano delle strade nazionali, ha dichiarato il pubblico interesse per la proposta di project financing presentata dall'ATI formata da Impregilo (con una quota del 47%), Astaldi (24%), Pizzarotti (18%) e Itinera (11%) per la costruzione e la gestione del collegamento viario tra il porto di Ancona e l'autostrada A-14 e l'Adriatica SS16. Il progetto proposto prevede un costo totale di 580 milioni di Euro e un tempo di costruzione, comprensivo di tutte le attività propedeutiche all'avvio dei lavori, di circa 72 mesi a partire dalla stipula della convenzione. Il contratto di concessione trentennale sarà aggiudicato dopo l'espletamento della gara e della procedura negoziata nelle quali il Promotore godrà del diritto di prelazione. La nuova arteria a doppia carreggiata sarà lunga circa 11 km: 8 km di viabilità principale più la bretella di collegamento. Il tracciato, in prevalenza in sotterraneo, comprende circa 4 km di tunnel a doppia canna e due viadotti, lunghi complessivamente 1,6 km. Cliccare it/126. Collegarsi a www.impregilo.it, www.astaldi.com, www.pizzarotti.it e a www.itinera-spa.it 19/08



Italia, Sicilia - it/125

Strade

Data scadenza: 27.05.2010 (Gara chiusa)

Procedura ristretta, scadenza 27 Maggio 2010, per l'affidamento in concessione delle attività di progettazione, realizzazione e successiva gestione del collegamento viario compreso tra lo svincolo della SS 514 di Chiaramonte con la SS 115 e lo svincolo della Ragusana con la SS 114. Il collegamento prevede la riqualificazione dell'itinerario Ragusa - Catania, mediante l'adeguamento a quattro corsie, 2 per senso di marcia, della SS 514 di Chiaramonte e della SS 194 Ragusana. La procedura ristretta è finalizzata all'individuazione dei soggetti presentatori delle 2 migliori offerte che saranno invitati alla procedura negoziata da svolgere con il promotore già individuato dall'Anas nell'aprile 2008, l'ATI Silec S.p.A. - Egis Project S.A. - Maltauro Consorzio Stabile (ora Impresa Costruzioni Giuseppe Maltauro S.p.A.) - Tecnis S.p.A Al promotore sarà riconosciuto il diritto di prelazione in base al quale potrà adeguare la sua proposta alla migliore offerta della procedura negoziata, risultando aggiudicatario della concessione. Importo complessivo della concessione pari a 1 513 629 032,29 EUR, IVA esclusa. La durata massima della concessione è di 39 anni e 5 mesi.Contattare Ing Antonio Mazzeo, condirezione generale legale e patrimonio - unità gare e contratti, Anas SpA, Roma , tel +39 06 490326 / 06 44464445, Fax +39 06 4456224 / 06 44462009, e-mail: dir.projectfinancing@stradeanas.it e c.ruggeri@stradeanas.it. Collegarsi a http://ted.europa.eu/udl?request=Seek-Deliver&language=it&docid=091892-2010, GU S 62 e a http://www.stradeanas.it/index.php?/appalti/rilevanza_comunitaria/dettaglio/id/19118. Codice gara DG03-10. 16/10.



Il Consiglio di Amministrazione dell'Anas ha dichiarato il pubblico interesse per la proposta di project financing presentata dall'ATI composta da Silec, Egis Projects, Maltauro Consorzio Stabile e Tecnis relativa alla realizzazione del collegamento viario compreso tra lo svincolo della SS 514 "di Chiaramonte" con la SS 115 e lo svincolo della SS 194 "Ragusana" con la SS 114. La carreggiata sud della Ragusa - Catania, comprende 3 tunnel naturali per un totale di 5.983 m (il più lungo misura 1.045 m) e quattro tunnel artificiali per un totale di 1.822 m. Anche la carreggiata nord della Ragusa - Catania, comprende 13 tunnel naturali per un totale di 6.247 m (il più lungo misura 1.012 m) e cinque tunnel artificiali per 1.361 m complessivi. Collegarsi a www.silec.it, www.egis-projects.com, www.gruppomaltauro.it e a www.tecnis.it 18/08



Italia, Campania - it/123

Ferrovie

Data scadenza: 01.09.2009 (Gara chiusa)

Procedura aperta, scadenza 1 Settembre 2009, per l'affidamento di incarico di coordinamento in materia di sicurezza e salute per l'esecuzione dei lavori per la realizzazione delle opere civili della tratta ferroviaria Secondigliano - Di Vittorio (stazione inclusa) della MetroCampania NordEst tra le P.K. 2 + 057,94 e 3 + 346,00. Valore previsto contratto 1,2 milioni di Euro. Durata contratto 16 mesi a partire dall'aggiudicazione. Termine per il ricevimento delle richieste di documenti o per l'accesso ai documenti: 24 Luglio 2009. Contattare Metrocampania Nordest, Napoli, Arch. Mottola Vincenzo, tel +39 0817897245, fax +39 0817897294, e-mail: seg.investimenti@metrocampanianordest.it. Collegarsi a http://ted.europa.eu/udl?request=Seek-Deliver&language=it&docid=165207-2009, GU S 114. 26/09



Todini, ITER e Impresa si sono aggiudicati un contratto da 53,6 milioni di Euro per la costruzione della tratta ferroviaria Secondigliano-Di Vittorio, lunga 1,288 m, costituita da una linea metropolitana di tipo pesante, idonea per consentire l'esercizio contemporaneo di treni provenienti dalla linea ferroviaria metropolitana Napoli - Giugliano - Aversa della MetroCampania NordEst e dalla Linea 1 della Metropolitana di Napoli. Cliccare it/123. Collegarsi a www.todini.it e a www.impresaspa.it 28/08



Italia, Marche - it/122

Strade

Sono iniziati i lavori per la realizzazione degli impianti di illuminazione e ventilazione della galleria Croce di Casale, facente parte della variante alla ex S.S.78 -Transcollinare Piceno-Aprutina, detta Mezzina.

Il progetto della Variante era diviso in tre lotti: il primo comprendente la galleria di Roccafluvione (600 m circa), il secondo articolato in 5 viadotti e infine il terzo di 6,5 km con la Galleria Croce di Casale (2.150 m).

L’arteria sarà ultimata e potrà essere aperta al traffico veicolare entro il prossimo Novembre 2007, dopo i collaudi e le verifiche tecniche. Il nuovo tronco stradale in via di ultimazione consentirà un collegamento più veloce e sicuro tra la zona montana di Comunanza e Ascoli Piceno. 28/07



Italia, Piemonte - it/120

Strade

Data scadenza: 19.02.2007 (Gara chiusa)

Procedura aperta, scadenza 19 Febbraio 2007, per il completamento della variante di Omegna. Il progetto comprende due gallerie di 850 m e 1,7 km. Collegarsi a http://ted.europa.eu/udl?request=Seek-Deliver&language=it&docid=251169-2006, GU S 235, oppure contattare Ares Piemonte, Torino, fax +39 0114323570. E-mail contratti@ares.piemonte.it 51-52/06.



Un'ATI composta da Lauro, Cogeis, Studio Corona e Arch. Francesco Guerra si è aggiudicata un contratto da 27,6 milioni di Euro per completare la variante di Omegna. Il progetto comprende due tunnel lunghi 850 m e 1,7 km. Collegarsi www.laurospa.it, www.cogeis.it e a www.coronasic.it 49/07



Italia, Lombardia - it/119

Strade

L'impresa Salini Locatelli si è aggiudicata il contratto di costruzione di un nuovo asse di viabilità primaria, in sotterraneo, da Viale De Gasperi a Via Gattamelata a Milano. Si tratta di una galleria artificiale a cielo aperto tra diaframmi, lunga 1.050 m, a doppia canna, con due corsie più la corsia di emergenza per ogni senso di marcia. La sezione è di circa 140 m2. E’ prevista una camera di ventilazione in sotterraneo, sopra la sezione rettangolare del tunnel. La geologia consiste in depositi alluvionali (ghiaie, sabbie e limi sabbiosi). Il progetto è attualmente in fase di progettazione esecutiva. I lavori non sono iniziati. E’ in corso il dislocamento dei sottoservizi. Sono previsti tre fronti di scavo e si utilizzerano tre escavatori Caterpillar. Lo smarino sarà eseguito con 15 camion Mercedes. Il contratto lordo, comprensivo di sicurezza, viabilità esterna e sistemazioni a verde, è pari a circa 84 milioni di Euro. Collegarsi a www.salinilocatelli.it o a www.impresalocatelli.it e a www.cat.com. 47/06.



Italia, Lombardia - it/117

Autostrade

Data scadenza: 08.01.2008 (Gara chiusa)

Procedura ristretta, scadenza 8 Gennaio 2008, per la realizzazione del Lotto 1 del raccordo autostradale tra l’autostrada A4 e la Val Trompia (Bs), tronco Ospitaletto-Sarezzo, tratto Concesio-Sarezzo compreso lo svincolo di Concesio. Cliccare it/117 per i dettagli. Collergarsi a http://ted.europa.eu/udl?request=Seek-Deliver&language=it&docid=271878-2007, GU S 223, oppure contattare ANAS, Roma, fax +39 064456224 o 0644462009. E-mail s.pisani@stradeanas.it. 49/07.



Procedura accelerata ristretta, scadenza 2 Maggio 2006, per la progettazione e la realizzazione della prima sezione dell’Autostrada della Valtrompia, che collegherà l’omonima valle in provincia di Brescia con l’autostrada A4, tratto Ospitaletto-Sarezzo, sezione Concesio-Sarezzo. Il contratto include anche la gestione dei lavori, il coordinamento della sicurezza, gli espropri e il monitoraggio ambientale. La sezione Ospitaletto-Concesio include il tunnel a singola canna Gussago (3.219 m). Non esiste la seconda canna in quanto, mentre la carreggiata da Ospitaletto a Concesio viene realizzata tramite questa galleria, la carreggiata opposta (Concesio-Ospitaletto) è ottenuta dall'allargamento della strada provinciale esistente (SP 19) che risulta quasi interamente all'aperto, con due sole piccole gallerie esistenti, inferiori ai 500 m (Mirabella di 455 m e Stella di 415 m) che vengono mantenute tali e quali, riorganizzandone solo la piattaforma all’interno. I bypass pedonali e carrabili della futura galleria escono all'aperto in corrispondenza della strada esistente. La sezione Concesio-Lumezzane comprende il tunnel a doppio fornice Villa Carcina (3.652 m), le gallerie a fornice singolo con tunnel parallelo di emergenza Monte Palosso (1.628 m) e Dosso Ghifone (1.810 m) e il tunnel a canna singola Lumezzane (1.306 m). Vedere i dettagli qui. L’autostrada sarà gestita dalla società Autostrada Brescia-Padova. Leggere E-News Weekly 9/2003. Collegarsi a http://ted.publications.eu.int/udl?request=Seek-Deliver&language=it&docid=066572-2006, GU S 64, o contattare ANAS, Roma, fax +39 064454956. 17/06.



Italia, Marche-Umbria - it/116

Strade

Data scadenza: 17.01.2011 (Gara chiusa)

Procedura aperta, scadenza 17 Gennaio 2011, per i lavori di manutenzione ordinaria degli impianti tecnologici a servizio del traforo Forca di Cerro (4.320 m) sulla SS 685 Tre Valli Umbre dal Km. 54+200 al Km. 58+300, Nucleo 5° Tronco 1°, nei Comuni di Spoleto e S.Anatolia di Narco, in provincia di Perugia. Valore contratto: 190.000 Euro; durata contratto: 365 giorni dalla data del verbale di consegna dei lavori. Contattare ANAS, Compartimento della viabilità per l’Umbria, Ufficio Gare e contratti, Via XX Settembre 33, 06124 Perugia, tel +39 (0)75 5749214, fax +39 (0)75 5749216, e-mail PG-GareContr@postacert.stradeanas.it. Collegarsi a http://www.stradeanas.it/index.php?/appalti/rilevanza_comunitaria/dettaglio/id/32824. Codice Gara PG10-16. 51/10

 

Procedura aperta, scadenza 13 Gennaio 2011, per i lavori di manutenzione ordinaria degli impianti tecnologici a servizio del traforo San Benedetto (4.440 m) sulla SS 685 Tre Valli Umbre dal Km. 7+396 al Km. 11+800, Nucleo 5° Tronco 1°, nel Comune di Norcia, in provincia di Perugia. Valore contratto: 190.000 Euro; durata contratto: 365 giorni dalla data del verbale di consegna dei lavori. Contattare ANAS, Compartimento della viabilità per l’Umbria, Ufficio Gare e contratti, Via XX Settembre 33, 06124 Perugia, tel +39 (0)75 5749214, fax +39 (0)75 5749216, e-mail PG-GareContr@postacert.stradeanas.it. Collegarsi a http://www.stradeanas.it/index.php?/appalti/rilevanza_comunitaria/dettaglio/id/32823. Codice Gara PG10-15. 51/10.



L’impresa I.t. Srl Innovazione e Tecnologie di San Pietro al Tanagro (SA) si è aggiudicata il contratto da 136.145 Euro per i lavori di manutenzione ordinaria degli impianti tecnologici a servizio del traforo Forca di Cerro (4.320 m) sulla SS 685 Tre Valli Umbre dal Km. 54+200 al Km. 58+300, Nucleo 5° Tronco 1°, nei Comuni di Spoleto e S.Anatolia di Narco, in provincia di Perugia. Contattare ANAS, Perugia, tel +39 (0)75 5749214, fax +39 (0)75 5749216. Collegarsi a http://www.stradeanas.it/index.php?/appalti/rilevanza_comunitaria/dettaglio/id/36349. Codice Gara PG10-16. 08/11.



L’impresa Costruzioni D.O.C. Srl di Napoli, si è aggiudicata la gara da 136.294 Euro per i lavori di manutenzione ordinaria degli impianti tecnologici a servizio del traforo San Benedetto (4.440 m) sulla SS 685 Tre Valli Umbre dal Km. 7+396 al Km. 11+800, Nucleo 5° Tronco 1°, nel Comune di Norcia, in provincia di Perugia. Contattare ANAS, Perugia, tel +39 (0)75 5749214, fax +39 (0)75 5749216. Collegarsi a http://www.stradeanas.it/index.php?/appalti/rilevanza_comunitaria/dettaglio/id/36348. Codice Gara PG10-15. 08/11



Lotti & Associati, la danese Ramboll e Casinelli Associates si sono aggiudicati un contratto da 941.420 Euro per l'assistenza tecnica, amministrativa, gestionale ed ambientale per il rafforzamento del sistema di project management del Progetto Quadrilatero (il Progetto Quadrilatero include due componenti: Sistema di viabilità e Progetto PAV). Collegarsi a www.quadrilaterospa.it, www.casinelli.net, www.lottiassociati.com e www.ramboll.dk. 03/07



Al contraente generale DIRPA (Direttrice Perugia - Ancona e Pedemontana delle Marche Scarl), società di progetto costituita da Consorzio Stabile Operae Tecnologie e sistemi integrati di costruzione, Toto SpA e Consorzio Stabile Ergon Engineering e Contracting ScarI, sono stati consegnati, in data 15 Dicembre 2008, i lavori per la realizzazione del tratto di 8,5 km da Pianello a Valfabbrica sulla SS 318 e, in data 16 Febbraio 2009, i lavori per il potenziamento di 21,5 km della SS 76 nei tratti Fossato di Vico - Cancelli e Albacina - Serra San Quirico, nell’ambito della direttrice Perugia – Ancona, Progetto Quadrilatero Marche – Umbria.
Sulla SS 318 due gallerie naturali San Gregorio (1.000 m) e Colle Maggio (800 m) e la galleria artificiale Della Donna (400 m). Sono previste due corsie per senso di marcia da 3,75 m, due banchine laterali di 1,75 m. La velocità di progetto è di 70/120 km/h. Costo previsto 135 milioni di Euro. I lavori si concluderanno nel 2012.
Sulla SS 76, il tratto Fossato di Vico – Cancelli, lungo 7.560 m, prevede 8 gallerie tra cui la più lunga risulta essere Valico di Fossato (2.343 m) sulla carreggiata Sud; il tratto Albacina - Serra S. Quirico, lungo 13,9 km, prevede 11 gallerie, di cui la più lunga è Gola della Rossa (3.766 m) sulla carreggiata Nord.  Sono previste due corsie per ciascun senso di marcia da 3,75 m,  due banchine laterali di 1,75 m. La velocità di progetto è di 80/120 km/h. Costo previsto 350 milioni di Euro. I lavori si concluderanno nel 2013.
Ad oggi sono stati svolti o sono in corso rilievi topografici, indagini geognostiche, espropri, bonifica da ordigni bellici, monitoraggi e preparazione dei campi base. Cliccare qui e it/116. Collegarsi a www.quadrilaterospa.it e www.totospa.it. 09/09.



Per completare il progetto Quadrilatero Marche-Umbria, devono essere costruiti i tratti mancanti della SS 76 che collega da Est verso Ovest Ancona sulla costa Adriatica a Perugia nell’interno e della SS 77 più a Sud che porta da Civitanova Marche (sulla costa) a Foligno nell’entroterra e del collegamento pedemontano Nord Sud Fabriano-Camerino che unisce le due Strade Statali. Le strade formano un quadrilatero, da cui il nome al progetto.
Nel 2004 erano state indette le gare per i due maxi lotti per costruire i collegamenti mancanti. L’offerta più bassa per il Lotto 1, stimato per 1.174 milioni di Euro, è arrivata dal consorzio formato da Strabag, CMC e Grandi Lavori Fincosit.  L’offerta più bassa per il Lotto 2 (716,8 milioni di Euro) è stata presentata dal consorzio Operae – guidato da Baldassini Tognozzi-Pontello e composto da Guerrino Pivato, Salini-Locatelli e Satrel, Toto Costruzioni Generali, e il consorzio tra Ergon Engineering e Contracting.
I contratti dovrebbero essere firmati a Marzo, mentre la costruzione dovrebbe iniziare a Luglio 2006 per terminare nel 2011. Complessivamente saranno costruiti 40 km di tunnel, di cui 15 km con TBM. Collegarsi a www.infrastrutturetrasporti.it/sites/quadrilatero_marche_umbria/il%20progetto%20quadrilatero%20no_file/frame.htm. 07/06.



Italia, Campania-Molise - it/114

Impianti idroelettrici

Data scadenza: 05.05.2010 (Gara chiusa)

Avviso di preinformazione, per le opere di completamento della galleria alternativa alla galleria Pavoncelli dell'acquedotto Sele - Calore, detta Pavoncelli bis. Valore contratto 100-120 milioni di Euro, IVA esclusa. Durata contratto: 5 anni a partire dall'aggiudicazione. Contattare ing. Michele Paradiso, Commissario delegato ex OPCM del 12.3.2010 n. 3858, Bari, tel +39 (0)80 5968263, fax Fax +39 (0)80 5563888, e-mail pavoncelli@gmail.com. Collegarsi a http://ted.publications.eu.int/udl?request=Seek-Deliver&language=it&docid=099161-2010, GU S 66. 14/10.



Avviso di preinformazione per le opere di completamento della galleria alternativa alla galleria Pavoncelli, detta Pavoncelli bis, per l'Acquedotto Sele-Calore. L'appalto prevede la costruzione di un tunnel lungo 10,2 km, con 3,5 m di diametro e dei collegamenti con le opere esistenti e di una centrale idroelettrica con reletiva condotta forzata di alimentazione in galleria, nei comuni di Caposele, Teora e Conza. Il vecchio acquedotto era stato seriamente danneggiato dal sisma del 1980 in Irpinia. Durata lavori 1.645 giorni. Valore contratto 117.359.719 Euro, IVA esclusa. Per ulteriori informazioni contattare Ing Michele Paradiso, Commissario Delegato, Bari, tel +39 0805-968263, fax -563888, e-mail pavoncelli@gmail.com e collegarsi a https://sites.google.com/site/pavoncellisbis. Collegarsi a http://ted.europa.eu/udl?request=Seek-Deliver&language=it&docid=163577-2011, GU S 100. 22/11.



Procedura aperta, scadenza 8 Settembre 2011, per le opere di completamento della galleria alternativa alla galleria Pavoncelli, detta Pavoncelli bis, per l'Acquedotto Sele-Calore. L'appalto prevede la costruzione di un tunnel lungo 10,2 km, con 3,5 m di diametro e dei collegamenti con le opere esistenti e di una centrale idroelettrica con reletiva condotta forzata di alimentazione in galleria, nei comuni di Caposele, Teora e Conza. Il vecchio acquedotto era stato seriamente danneggiato dal sisma del 1980 in Irpinia. Durata lavori 1.645 giorni. Valore contratto 117.359.719 Euro, IVA esclusa. Termine per il ricevimento delle richieste di documenti o per l'accesso ai documenti 15.7.2011.Per ulteriori informazioni contattare Ing Michele Paradiso, Commissario Delegato, Bari, tel +39 0805-968263, fax -563888, e-mail pavoncelli@gmail.com e collegarsi a https://sites.google.com/site/pavoncellisbis. Collegarsi a http://ted.europa.eu/udl?request=Seek-Deliver&language=it&docid=175122-2011, GU S 107. 22/11.



L’ATI capogruppo Vianini lavori SpA (Roma) si è aggiudicata l’appalto da 111 milioni di Euro, IVA esclusa, per le opere di completamento della galleria alternativa alla galleria Pavoncelli, detta Pavoncelli bis, per l'Acquedotto Sele-Calore. L'appalto prevede la costruzione di un tunnel lungo 10,2 km, con 3,5 m di diametro e dei collegamenti con le opere esistenti e di una centrale idroelettrica con reletiva condotta forzata di alimentazione in galleria, nei comuni di Caposele, Teora e Conza. Per ulteriori informazioni contattare Ing Michele Paradiso, Commissario Delegato, Bari, tel +39 0805-968263, fax -563888, e-mail pavoncelli@gmail.com  e collegarsi a https://sites.google.com/site/pavoncellisbis. Collegarsi a http://ted.europa.eu/udl?request=Seek-Deliver&language=it&docid=139186-2012, GU S 85 e a www.vianinigroup.it. 19/12.



Italia, Abruzzo - it/112

Acquedotti

Condotte e Consorzio Cooperative Costruzioni (CCC) realizzeranno l'acquedotto del Ruzzo dal Gran Sasso, lato Teramo, comprendente due gallerie per un totale di 4 km. Il contratto ammonta a 25,7 milioni di Euro. Collegarsi a www.condottespa.it e a www.ccc-acam.it 01-02/07



Pagina:

Browse Countries

subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs
subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs