Tunnelbuilder Promoting the world's tunnelling industry to a huge qualified audience

Contattare – monica@tunnelbuilder.com
View the Spanish Tunnelbuilder website View the English Tunnelbuilder website
  • Palmieri
  • Normet
  • Zitron
  • PPS
  • Geodata
  • Datwyler
  • Società Italiana Gallerie

News

Avanza la Linea 5 della metropolitana a Milano

17/11/2008
Ghella, ha ricevuto in subappalto dall'ATI Astaldi e Torno Global Contracting, il contratto per lo scavo con TBM della Linea 5 (fucsia) della metropolitana di Milano. I lavori, iniziati il 30 Agosto con l'inserimento del back-up all'interno del tunnel, sono proseguiti con il montaggio, il collaudo del nastro trasportatore e l'installazione degli scambi in galleria per consentire l'utilizzo del treno di servizio.

La TBM EPB Lovat (RME370SE Serie 19601) scaverà le seguenti 5 tratte, per un totale di oltre 3 km di tunnel a canna singola:

  • Pozzo partenza TBM - Stazione Ponale (450 m)
  • Stazione Ponale - Stazione Bicocca (828 m)
  • Stazione Bicocca - Stazione Ca' Granda (795 m)
  • Stazione Ca' Granda - Stazione Istria (646 m)
  • Stazione Istria - Stazione Marche (501 m)

attraversando a vuoto 4 stazioni e con una pendenza massima dell'1,4%. Esiste un solo fronte di avanzamento e, a metà di ogni singola tratta, è previsto un pozzo di ventilazione. Lo scavo è a piena sezione. Collegarsi a www.lovat.com
Il 3 Novembre 2008 la TBM EPB è arrivata, dopo uno scavo di 450 m, nella futura stazione di Via Ponale. Il 18 Novembre, dopo una sosta per l'attraversamento della stazione e per le necessarie attività di manutenzione, ripartirà verso la stazione Bicocca dove dovrebbe giungere a Gennaio 2009.
La geologia consiste in terreni alluvionali, composti da ghiaie e sabbie con limi incoerenti.
Il tracciato dei tunnel è interamente sopra il livello di falda, con una copertura di 8-12 m
La testa fresante della TBM Mixed Face (diametro 9,4 m) è alimentata da un motore idraulico di 2.700 kW con un momento torcente massimo di 24.940 kNm a 1 giro/min.

La TBM Mixed Face ha un diametro di scavo pari a 9,40 m ed è lunga circa 130 m, compreso il back-up. E' alimentata da un motore idraulico di 2.700 kW con un momento torcente massimo di 24.940 kNm a 1 giro/min. Gli utensili di scavo, rippers e scrapers, debitamente studiati e costruiti con placche / bottoni in widiam e rivestimenti anti-usura sono stati forniti dalla Tunnel Tec. Il condizionamento del terreno e la tenuta di coda è assicurato mediante l'impiego di tensioattivi e grasso della ditta Condat. Collegarsi a www.tunneltec.com/en/index.html e a www.condat.fr oppure cliccare sul logo Anbel qui a lato,
Lo smarino è trasportato all'esterno del tunnel tramite un nastro continuo dotato di un magazzino di riserva del tappeto in grado di garantire avanzamenti continui di circa 200 m.
Il rivestimento definitivo è realizzato mediante anelli (6 conci prefabbricati più la chiave) con uno spessore di 40 cm e lunghi 1,5 m. Il diametro dell'estradosso dell'anello è pari a 9,10 m e il diametro interno della galleria è di 8,30 m. Il vuoto anulare tra il diametro di scavo e il diametro dell'estradosso del concio è riempito con malta tradizionale. Cliccare qui, qui, it/16 e collegarsi a www.metro-5.com, www.astaldi.com, www.torno.com e a www.ghella.com, 47/08


subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs
subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs