Tunnelbuilder Promoting the world's tunnelling industry to a huge qualified audience

Contattare – monica@tunnelbuilder.com
View the Spanish Tunnelbuilder website View the English Tunnelbuilder website
  • Palmieri
  • Creg TBM
  • Normet
  • Zitron
  • PPS
  • Geodata
  • Datwyler
  • Società Italiana Gallerie

News

Italia/Liguria - Galleria Monte Sperone

14/06/2018
Italia/Liguria - Galleria Monte Sperone


La galleria Monte Sperone (1670 m, 1672 m) sull’autostrada A12 Genova - Roma, al km 2+350 circa, nei pressi dello svincolo autostradale Genova Est, è interessata da numerose infiltrazioni di acqua, concentrate essenzialmente in corrispondenza dei giunti di costruzione, e da ammaloramenti diffusi del calcestruzzo di rivestimento, con ampie zone di ristagno d'acqua al di sotto del piano viario con conseguenti fenomeni di avvallamenti e deformazioni della pavimentazione.



La galleria è costituita da un fornice naturale in rettifilo e la sezione corrente, è realizzata con un rivestimento, in calcestruzzo semplice ed in calcestruzzo armato, di spessore teorico variabile, tra 110 cm nei piedritti e 70 cm in calotta.


Cipa SpA, in Ati con la societa Paolo Barghi Srl, sta svolgendo i lavori di ripristino in notturna,  dalle 22 alle 6 per non impattare sulla viabilità. Valore contratto 2,64 milioni di Euro, durata contratto dal 09/04/2018 al 22/10/2018.


Gli interventi in corso consistono nella realizzazione del sistema di drenaggio dei liquidi in galleria; delle vasche di raccolta all'esterno delle gallerie; degli impianti idrico antincendio in galleria e di pompaggio a servizio dell'impianto idrico antincendio all'esterno delle gallerie.


E' prevista la demolizione della sezione esistente, di larghezza variabile a seconda delle zone di intervento e di profondità variabile in funzione del piano di posa degli elementi di drenaggio; all'interno di tale sezione saranno realizzate le nuove sezioni tipo.


Successivamente, sono previsti interventi di scarifica delle cunette in galleria, per permettere la costruzione del marciapiede opportunamente sagomato, al fine di consentire il corretto deflusso delle portate.


All'uscita della galleria, la condotta in PP, entrerà in un pozzetto e attraverserà la carreggiata mediante scavo a sezione obbligata con profondità non inferiore a 95 cm. Dopo il successivo ritombamento e ripristino della pavimentazione, raggiungerà l'area in cui sono installati i due pozzetti contenenti le valvole a farfalla motorizzate che, a seconda delle condizioni di utilizzo, indirizzeranno le portate verso il ricettore o la vasca di raccolta.


In caso di sversamento, la vasca raccoglierà i liquidi pericolosi, in attesa dell’intervento dei servizi di emergenza per lo spurgo.


Gli impianti antincendio a servizio delle gallerie saranno costituiti ciascuno da una riserva idrica, una stazione di pompaggio ed una rete idranti. Le reti idranti saranno installate ai portali e in galleria allo scopo di fornire acqua in quantità adeguata per le emergenze. Collegarsi a http://www.cipaspa.it. 24/18.







subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs
subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs