Tunnelbuilder Promoting the world's tunnelling industry to a huge qualified audience

Contattare – monica@tunnelbuilder.com
View the Spanish Tunnelbuilder website View the English Tunnelbuilder website
  • Palmieri
  • Normet
  • PPS
  • Geodata
  • Systemair Srl
  • Datwyler
  • Società Italiana Gallerie

News

Italia/Trentino Alto Adige - Tratta di accesso BBT in val d’Isarco, bando nel 2017

30/09/2016
Italia/Trentino Alto Adige - Tratta di accesso BBT in val d’Isarco, bando nel 2017

Il progetto, già predisposto da RFI, relativo al lotto Fortezza-Ponte Gardena della tratta di accesso sud del BBT che sarà messo a gara nel 2017, gli interventi migliorativi in termini di sostenibilità ambientale e l’iter autorizzativo sono stati i temi al centro dell’incontro svoltosi il 29.09.2016 a Fortezza. Il lotto Fortezza-Ponte Gardena è considerato prioritario perché riduce la pendenza massima dall’attuale 22‰ rendendola conforme alle caratteristiche di interoperabilità. Il tracciato si sviluppa per circa 24,7 km, dall’interconnessione di Fortezza al bivio per Ponte Gardena e prevede la realizzazione di 2 gallerie collegate da un ponte di attraversamento sull’Isarco a Funes. Il tunnel Scaleres, lungo circa 15 km, collegherà la stazione di Fortezza all’imbocco della val di Funes, mentre la seconda galleria di 6 km partirà dalla fermata di Funes e terminerà a Ponte Gardena. L’intero tracciato sarà interrato, ad eccezione della stazione di Ponte Gardena, del ponte di Funes e della fermata di Funes. I costi sono stimati in 1,55 miliardi di euro, il finanziamento è già assicurato.
La procedura di valutazione del progetto nell’ambito della Conferenza dei servizi è partita circa un anno fa per individuare esigenze e proposte di modificazioni dei Comuni e della Provincia, che si intendono inserire nella progettazione d’intesa con RFI. I punti critici, su cui si è intervenuti in modo significativo, riguardano in particolare la finestra di Albes nella galleria Scaleres, la zona della Funes e l’inquinamento acustico a Ponte Gardena. Non è stato possibile stralciare completamente dal progetto la finestra di Albes, che tuttavia è stata ridotta al minimo nelle dimensioni. Tutti i sistemi di avanzamento sono stati trasferiti sotto la montagna e una volta ultimata la finestra è previsto uno smantellamento fino al portale, in modo da lasciare soltanto un semplice accesso.
Una volta concordati tutti gli interventi migliorativi, il bando di gara del progetto per la tratta Fortezza-Ponte Gardena sarà pronto nel 2017, con inizio lavori nel 2018. Secondo questa tempistica, la tratta di accesso sarà completata contestualmente al tunnel di base del Brennero.
E’ stata inoltre ribadita l'importanza di illustrare alla popolazione le soluzioni tecniche previste per la tratta di accesso e i risultati significativi già raggiunti: 3 assemblee pubbliche sono previste nelle prosime settimane a Chiusa, Ponte Gardena e Varna.Cliccare qui, quiat/16 e  it/103 per l’archivio di tunnelbuilder. Collegarsi a 
http://www.provincia.bz.it/news/it/news.asp?art=Press562657. 39/16.


 


subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs
subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs