Tunnelbuilder Promoting the world's tunnelling industry to a huge qualified audience

Contattare – monica@tunnelbuilder.com
View the Spanish Tunnelbuilder website View the English Tunnelbuilder website
  • Palmieri
  • Normet
  • PPS
  • Geodata
  • Systemair Srl
  • Datwyler
  • Società Italiana Gallerie

News

Regno Unito - Il tunnel Shieldhall a Glasgow

14/10/2015

Il progetto da 141 milioni di Euro (105 milioni di Sterline) fa parte dell’investimento di 336 milioni di Euro (250 milioni di Sterline) che la Scottish Water ha intrappreso a Glasgow per migliorare la qualità dell’acqua del fiume Clyde e dei suoi affluenti, per contribuire ad affrontare i problemi delle inondazioni e per aumentare la sostenibilità dell’intera rete fognaria.
Il contratto aggiudicato alla JV Costain (50%)/VINCI Construction Grands Projets (50%) riguarda la costruzione di due pozzi con 15 m di diametro e profondi 20 m, di un tratto di 300 m in cut&cover e del tunnel fognario Shieldhall, lungo 5 km e con 4,65 m di diametro. Il tunnel risolverà gran parte dei problemi di qualità dell'acqua del fiume Clyde e dei suoi affluenti e aiuterà inoltre a convogliare le acque in eccesso provenienti dagli affluenti del Clyde e dal White Cart Water durante le pioggie.  
La Joint Venture è supportata dai partner locali George Leslie ed Aecom. Il supporto tecnico è fornito da CH2M. Lo scorso Agosto, la Buchan Underground si è aggiudicata il contratto per la fornitura di 19.500 conci in calcestruzzo prefabbricato da 2.300 kg cadauno per i 3.277 anelli di rivestimento. Ogni anello sarà composto da 6 conci.
Il tunnel Shieldhall, che sarà realizzato con una TBM fabbricata appositamente da Herrenknecht, inizierà dalla zona industriale di Craigton, passerà sotto Bellahouston Park, Pollok Park, lungo Titwood Road sino a Queen’s Park, dove si collegherà alla rete fognaria esistente. I lavori propedeutici, incluse le opere di consolidamento e di diversione, sono iniziati a metà 2014. Sono in corso i lavori di palificazione per il primo pozzo del tunnel e per la camera di servizio della TBM con l’impiego di una gru da 60 t e alta 20 m e due perforatrici da 100 t alte 28  m che saranno in funzione sino all'inizio di novembre. La TBM, il cui arrivo è previsto per Gennaio 2016, inizierà lo scavo a Marzo dal cantiere di Jura Street.
La realizzazione dell’intero progetto richiederà circa 3 anni. Cliccare uk/78 per l’archivio di tunnelbuilder. Collegarsi a http://www.scottishwater.co.uk/,http://www.vinci-construction-projects.com/ e a http://costain.com/. 42/15.




subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs
subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs