Tunnelbuilder Promoting the world's tunnelling industry to a huge qualified audience

Contattare – monica@tunnelbuilder.com
View the Spanish Tunnelbuilder website View the English Tunnelbuilder website
  • Palmieri
  • Creg TBM
  • Normet
  • Zitron
  • PPS
  • Geodata
  • Datwyler
  • Società Italiana Gallerie

News

Danimarca - Completato Scavo Tunnel Cityringen a Copenhagen

21/02/2017
Danimarca - Completato Scavo Tunnel Cityringen a Copenhagen

Il 13.02.2017 è stato abbattuto l’ultimo diaframma dei tunnel della linea circolare Cityringen di Copenhagen. La TBM2, battezzata Tria, ha raggiunto la fermata della Stazione Centrale di Copenhagen (Kobenhavns Hovedbanegard-KH), dove in data 21.01.2017 era arrivata anche la TBM1 Nora. Il 17.12.2016 e il 25.01.2017 le TBM3 Minerva e TBM4 Eva avevano concluso il loro avanzamento nella futura Stazione Oster Sogade. E’ così terminato lo scavo meccanizzato dei tunnel.

 

La Joint Venture Copenhagen Metro Team (CMT), guidata da Salini Impregilo, si era aggiudicata il contratto da 1,5 miliardi di Euro per i principali lavori di costruzione, per la realizzazionedi 4 pozzi di ventilazione e di un tunnel di servizio in cut & cover a collegamento con il centro di gestione e manutenzione.

 

La nuova linea circolare Cityringen, composta da due tunnel di 15,5 km (31 km di tunnel scavati) che passano sotto il centro di Copenhagen e sono dotati di 17 stazioni in sotterraneo, incrocia le linee esistenti M1 e M2 nelle stazioni di Kongens Nytorv e Frederiksberg.

 

I tunnel sono stati scavati in contemporanea da 4 TBM EPB, con 5,78 m di diametro, complete di back-up e materiale rotabile, prodotte da Seli-Kawasaki: le TBM Minerva ed Eva sono state fabbricate in Danimarca, le TBM Nora e Tria in Italia. Tutte le TBM sono state progettate da Seli- Kawasaki ed equipaggiate da Palmieri con cutter da 17 pollici e rippers. Il record di avanzamento mensile è stato pari a 734 m.

 

Lo scavo dei tunnel della linea circolare Cityringen è stato diviso in 4 sezioni: le sezioni da Norrebroparken al pozzo presso Sonderboulevard e da Oster Sogade sino a Kobenhavns Hovedbanegard sono state scavate dalle TBM Nora e Tria; le tratte da Otto Busses Vej sino a Kobenhavns Hovedbanegard e da Norrebroparken sino a Oster Sogade sono state scavate dalle TBM Minerva ed Eva.

 

I tunnel, diametro esterno 5,5 m e interno 4,9 m, sono stati rivestiti con anelli lunghi 1,4 m, formati da 5 + 1 conci prefabbricati in calcestruzzo spessi 30 cm.

Sono state impiegate 5 pompe: 4 nei bypass e 1 lungo il tunnel principale.

 

Il tracciato attraversa un contesto geotecnico variabile, con presenza di depositi glaciali e calcari. Una geologia composta prevalentemente da calcari con occasionale presenza di selci, sabbie, argille e depositi glaciali. Durante l’avanzamento ci si è imbattuti in 3 km di terreni sciolti, in diverse zone di terreno contaminato, sono state superate sezioni critiche come la tratta sotto gli edifici storici nel centro città con una copertura massima di 4 m e sono stati effettuati preventivi interventi compensativi del terreno.

 

Lo smarino, dopo essere stato portato e depositato tramite 8 locomotive Schoma e vagoni speciali  presso i cantieri di Nørrebroparken, Oster Sogade e Otto Busses Vej, viene caricato sui camion verso Nordhavn, dove è utilizzato per la costruzione del nuovo quartiere di Copenhagen.

Cliccare qui e dk/12 per l’archivio di tunnelbuilder. Collegarsi a http://www.m.dk, http://www.salini-impregilo.com e a http://cmtcityringen.dk/. 08/17.

 


subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs
subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs