Tunnelbuilder Promoting the world's tunnelling industry to a huge qualified audience

Contattare – monica@tunnelbuilder.com
View the Spanish Tunnelbuilder website View the English Tunnelbuilder website
  • Palmieri
  • Normet
  • Zitron
  • PPS
  • Geodata
  • Datwyler
  • Società Italiana Gallerie

News

Italia/Variante di Valico – La TBM Martina rototraslata su cuscini d’aria

08/10/2012
Italia/Variante di Valico – La TBM Martina rototraslata su cuscini d’aria

Sono terminate con successo le prime due fasi di rototraslazione della TBM Martina, di proprietà di Toto, impegnata nella realizzazione della Galleria Sparvo lungo il tratto autostradale A1 della Variante di Valico.
Toto Costruzioni Generali, grazie ad un innovativo sistema di spostamento su cuscini ad aria, progettato e realizzato dal gruppo Palmieri, rototraslerà di 180° le circa 3.000 t della TBM. Con le tecniche tradizionali sarebbero occorsi diversi mesi di lavoro. Con il nuovo sistema saranno sufficienti pochi giorni.
Per effettuare la complessa manovra di “inversione a U” gli ingegneri di Toto hanno prima realizzato una piastra in calcestruzzo armato di circa 2.400 m2 di superficie, livellata al laser fino a raggiungere una tolleranza di 1 mm per metro. Su questa lastra è stata poi collocata una speciale laminatura metallica che ha consentito di effettuare in totale sicurezza le operazioni di spostamento della fresa da 15,6 m di diametro, alloggiata su un nuovo sistema di culle su cuscini  ad aria compressa.
Per la prima fase di rototraslazione della TBM è stata assemblata un’unica struttura composta da 10 culle, per un totale di 80 cuscini ad aria compressa, che ha consentito di sollevare e far scivolare la TBM sulla superficie realizzata, grazie ad un complesso sistema di compressione che ha creato un sottile strato d’aria, in grado di ridurre al minimo l’attrito.
Due motrici Dumper hanno quindi diretto la testa fresante verso la nuova camera di lancio, da cui la TBM, una volta completata la rototraslazione e riassemblata nei suoi 130 m di lunghezza totale, inizierà lo scavo della seconda canna in direzione Sud, parallela a quella completata il 27 Luglio scorso. Entrambe le canne della galleria Sparvo ospiteranno una carreggiata autostradale con tre corsie per senso di marcia, di cui una d’emergenza da 3,75 m, 10 bypass, di cui due carrabili e 17 nicchie di soccorso. La fine dei lavori dell’intera galleria Sparvo è prevista entro Giugno 2013. Cliccare qui per il video della prima fase della rototraslazione avvenuta il 27 Settembre scorso. Per ulteriori informazioni sul progetto cliccare qui e it/21. Collegarsi a www.totospa.it e a www.palmierigroup.com. 41/12.


subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs
subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs