Tunnelbuilder Promoting the world's tunnelling industry to a huge qualified audience

Contattare – monica@tunnelbuilder.com
View the Spanish Tunnelbuilder website View the English Tunnelbuilder website
  • Palmieri
  • Normet
  • Zitron
  • PPS
  • Geodata
  • Datwyler
  • Società Italiana Gallerie

News

Paesi Bassi - Scavata metà della prima canna del tunnel sulla Rijnlandroute

27/11/2019


Settimana scorsa la TBM Mixshield Gaia - coinvolta nella costruzione del tunnel della Rijnlandroute (N434), tra la A4 a Leida e la A44 a Wassenaar - ha raggiunto il 50% dello scavo della prima canna (2245 m) arrivando nel contempo alla profondità massima di 31 m. Le due canne del tunnel, ognuna a due corsie, saranno collegate da 10 bypass realizzati con la tecnica del congelamento. Otto di questi saranno nella sezione di 2225 m realizzata con TBM.


Il 13/11/2019 la TBM Gaia  aveva festeggiato il traguardo dei primi 1.000 m scavati con un record di avanzamento di 24-28 m/giorno.


Personale specializzato, una volta completata la metà della prima canna e raggiunta la massima profondità, ha effettuato - dall’interno delle camere iperbariche – l'ispezione dello scudo, dei taglienti e di una serie di altri componenti della TBM per verificarne l'usura e l'eventuale necessità di sostituzione e riparazione.


Il consorzio Comol5, composto da VINCI Construction Grands Projets, DIMCO, Mobilis TBI e Croonwolter & dros sta lavorando insieme a Herrenknecht AG, DCN Diving e Global Tunneling Experts per la realizzazione della prima parte della RijnlandRoute. Cliccare qui e nl/41 per l’archivio di tunnelbuilder. Collegarsi a https://www.comol5.nl/. 48/19.





subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs
subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs