Tunnelbuilder Promoting the world's tunnelling industry to a huge qualified audience

Contattare – monica@tunnelbuilder.com
View the Spanish Tunnelbuilder website View the English Tunnelbuilder website
  • Palmieri
  • Normet
  • PPS
  • Geodata
  • Systemair Srl
  • Datwyler
  • Società Italiana Gallerie

News

Regno Unito - Iniziato la scavo dei tunnel per Hinkley Point C

20/09/2019
Regno Unito - Iniziato la scavo dei tunnel per Hinkley Point C

Ieri 19/09/2019, un giorno prima del previsto, la prima di tre TBM ha installato il primo anello di rivestimento permanente nel primo tunnel di presa per l’Hinkley Point C,  la prima nuova centrale nucleare del Regno Unito negli ultimi 20 anni.


Hinkley Point C fornirà elettricità a basse emissioni di carbonio a circa 6 milioni di case e sarà la prima centrale elettrica nel Canale di Bristol ad adottare misure di tutela dei pesci.


Tre tunnel, sino a 33 m sotto il fondo marino, per un totale di 9 km, alimenteranno i due reattori di Hinkley Point C con l’acqua di raffreddamento che poi scaricheranno nuovamente nel Canale di Bristol. I due tunnel di presa da 3,5 km l'uno e 6 m di larghezza e il tunnel di scarico di 1,8 km saranno rivestiti con 38.000 conci in calcestruzzo da 4.000 kg ciascuno, per complessivi 6000 anelli. I tunnel, una volta completati, avranno la capacità di trasferire 120.000 litri di acqua al secondo.

I conci di calcestruzzo, idonei per la centrale nucleare, sono fabbricati per la prima volta nel Regno Unito nell'innovativo impianto di produzione di Balfour Beatty ad Avonmouth e garantiranno significativi risparmi di efficienza ad ognuna delle 3 TBM  durante lo scavo delle oltre 11 tonnellate di roccia al minuto.


La prima TBM è stata battezzata Mary, dai bambini delle scuole elementari locali, in onore di Mary Anning, paleontologa locale e cercatrice di fossili che ha vissuto a Lyme Regis. La TBM Mary, fabbricata da Herrenknecht e pesante 1200 t, impiegherà 12 mesi per costruire il primo tunnel di presa con una velocità massima di 120 mm al minuto. La TBM  sarà gestita da 12 operatori tra cui un pilota, con squadre di supporto in superficie.

Balfour Beatty (UK) si è aggiudicata i tre contratti più  importanti per i lavori a Hinkley Point C: nel 2015 in Joint Venture con altre aziende l’appalto per i lavori elettrici; nel 2017 l’appalto per il tunnelling e i lavori in mare e nel 2019 il progetto della linea aerea a 400kV per conto di National Grid. Collegarsi a https://www.edfenergy.com/energy/nuclear-new-build-projects/hinkley-point-c/news-views/key-milestone-tunnelling-commences e a  https://www.balfourbeatty.com/news/and-they-re-off-hinkley-point-c-reaches-another-key-milestone/. 38/19.


subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs
subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs