Tunnelbuilder Promoting the world's tunnelling industry to a huge qualified audience

Contattare – monica@tunnelbuilder.com
View the Spanish Tunnelbuilder website View the English Tunnelbuilder website
  • Palmieri
  • Creg TBM
  • Normet
  • Zitron
  • PPS
  • Geodata
  • Datwyler
  • Società Italiana Gallerie

News

Trend del futuro per le grandi infrastrutture

16/05/2018
Trend del futuro per le grandi infrastrutture


Il 15.05.2018 si è svolto alla Triennale di Milano il dibattito sul Trend del futuro per le grandi infrastrutture, organizzato dal Gruppo Salini Impregilo.


Pietro Salini, CEO del Gruppo, ha sottolineato l’importanza di piantare i semi del futuro pensando alle generazioni che verranno dopo di noi. Il lavoro deve ripartire dalla capacità di progettare e costruire. Innovazione, cambiamento e competenze sono gli elementi chiave dell’unica strategia vincente per la competitività in un contesto globale in continua evoluzione. Un’innovazione che, secondo Salini, deve unire alcuni elementi chiave: l’uomo, con la sua genialità e il suo know how, e i nuovi strumenti di digitalizzazione, intelligenza artificiale e IoT-Internet of Things, per recuperare produttività ed efficientare i costi.


A dar voce alle prospettive future nel settore delle infrastrutture, insieme a Pietro Salini, sono stati Stefano Boeri, Presidente della Triennale di Milano, insieme a Andrea Goldstein, Professore di economie emergenti presso l’Università Cattolica di Milano; Marta Dassù, Senior Director of European Affairs di The Aspen Institute; Riccardo Monti, Senior Partner & Managing Director di The Boston Consulting Group.


L’incontro è stato seguito dalla rappresentazione delle 8 stagioni di Vivaldi e Piazzolla da parte dei Cameristi della Scala, orchestra fondata nel 1982 e formata da musicisti dell’Orchestra del Teatro alla Scala.


Il lavoro delle persone che hanno contributo alla crescita dell’Italia dai primi del ‘900 sino a realizzare in tutto il mondo dighe, tunnel, metropolitane, ponti, ferrovie ed edifici unici è celebrato nella mostra fotografica “Cyclopica” che sarà visitabile sino al 03.06.2018: un percorso multisensoriale e immersivo che ricostruisce, grazie ad un patrimonio storico unico costituito da oltre 1,2 milioni di foto e 600 video, storie di lavoro e di sfide a volte impossibili, dallo spostamento dei templi di Abu Simbel in Egitto, alla realizzazione della ferrovia transiraniana, del Canale di Panama e delle grandi dighe in tutto il mondo. Collegarsi a https://www.salini-impregilo.com. 20/18.



subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs
subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs