Tunnelbuilder Promoting the world's tunnelling industry to a huge qualified audience

Contattare – monica@tunnelbuilder.com
View the Spanish Tunnelbuilder website View the English Tunnelbuilder website
  • Palmieri
  • Normet
  • PPS
  • Geodata
  • Systemair Srl
  • Datwyler
  • Società Italiana Gallerie

News

Nuova Zelanda - La TBM del City Rail Link si chiamerà Dame Whina Cooper

12/05/2020


La TBM di City Rail Link si chiamerà Dame Whina Cooper, una donna che ha trascorso gran parte della sua vita lottando per la giustizia sociale e i diritti sulla terra dei Maori.


Circa 3.500 persone hanno partecipato al concorso per la scelta del nome. Dame Whina, Dott.ssa Bradshaw e Sigra Beyer, le tre finaliste selezionate tra oltre 300 nomi di donne proposti dai neozelandesi.  Dame Whina ha vinto con poco meno del  50% dei voti, superando nel sondaggio nazionale la dott.ssa Margaret Bradshaw, scienziata antartica riconosciuta a livello internazionale, e Georgina Beyer,  primo sindaco dichiaratamente transgender ad essere eletto membro del Parlamento.


Dame Whina è nata nel 1895 a Panguru, nel Northland, ed è deceduta nel 1994. Ha iniziato le sue prime campagne per Maori da adolescente, prima di trasferirsi ad Auckland nel 1949, dove è stata identificata come una dei "100 creatorii di Auckland" in un libro che parla di persone influenti che hanno contribuito a sviluppare la città. Dame Whina è stata la prima presidente della Welfare League femminile dei Maori e ha avuto un importante ruolo nel miglioramento delle condizioni di vita dei Maori in tutta la Nuova Zelanda.


Nel 1975 all'età di 80 anni, guidò una marcia per i diritti della terra dall'estremo nord sino al Parlamento. È stata nominata Dama nel 1981 e le è stato conferito il più alto onore del Paese, l'Ordine della Nuova Zelanda, nel 1991.


La TBM Dame Whina Cooper, il cui arrivo della Cina è previsto per Ottobre 2020, sarà assemblata nel cantiere di Link Alliance a Monte Eden e sarà battezzata prima di iniziare lo scavo del due tunnel di 1,6 km da Monte Eden alla stazione di Aotea nel centro della città. I tunnel si collegheranno con il tunnel a doppia canna già costruito dalla stazione di Britomart e sotto Albert Street. Cliccare qui e nz/15 per l’archivio di tunnelbuilder.Collegarsi a https://www.cityraillink.co.nz/.20/20.


subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs
subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs