Tunnelbuilder Promoting the world's tunnelling industry to a huge qualified audience

Contattare – monica@tunnelbuilder.com
View the Spanish Tunnelbuilder website View the English Tunnelbuilder website
  • Palmieri
  • Normet
  • Zitron
  • PPS
  • Geodata
  • Datwyler
  • Società Italiana Gallerie

News

Italia/Lazio - La prima TBM della Linea C è arrivata al Colosseo

03/07/2019


Il 24.06.2019 la TBM 1 che sta scavando la Linea C di Roma è arrivata nelle immediate vicinanze del Colosseo, mentre la TBM 2 ha superato il pozzo di piazza Celimontana.

Le TBM, una volta giunte ai Fori Imperiali, non potranno restare ferme a lungo per ragioni di sicurezza, in quanto la loro presenza potrebbe causare smottamenti e crolli sotterranei.

Se entro Novembre non dovessero arrivare i fondi per il progetto della stazione di piazza Venezia - al momento sono disponibili 150 milioni di Euro, ma si attendono altri 300 milioni di Euro dal governo - si procederà al tombamento delle due TBM.

Gli scudi delle macchine, non potendo infatti raggiungere il pozzo di estrazione previsto nella futura stazione di piazza Venezia e non potendo viaggiare a ritroso per essere estratti da un pozzo già realizzato (il diametro del tunnel dopo la posa dei conci non lo consente) dovranno essere cementate sotto i resti archeologici di via dei Fori Imperiali. Le altre componenti delle TBM potranno invece essere riportate sino allo scatolare della stazione Amba Aradam e da qui estratte.

Il tombamento delle talpe della Metro C, nel caso in cui si dovesse realizzare la tratta successiva (la T2, Venezia - Clodio),  determinerà un maggiore impegno dal punto di vista ingegneristico ed economico che peserà sul proseguimento dei lavori.

Gli ultimi 600 m di gallerie dopo la Stazione Fori Imperiali, prima dello stop sotto il Foro di Traiano,  200 m prima di piazza Venezia, saranno abbassati di ulteriori 3 m rispetto al progetto esecutivo approvato nel 2012. Questo era stato richiesto da Roma Metropolitane a seguito degli studi preliminari alla revisione progettuale, conclusisi nell'ultimo anno, per rendere il tracciato in costruzione compatibile con le ipotesi di realizzazione della stazione Venezia e delle successive gallerie della tratta T2, oggetto anch'esse delle attività preliminari alla revisione progettuale. La vera e propria revisione progettuale, benché finanziata dal Ministero dei Trasporti, non è ancora iniziata.

A Settembre 2019 inizieranno i lavori presso la Stazione Colosseo della Linea B per la connessione con Fori Imperiali, nodo di interscambio con la Linea C, come già fatto per l'intersezione di San Giovanni sulla linea A.

Da cronoprogramma Amba Aradam e Fori Imperiali, le due nuove stazioni della tratta T3, dovrebbero aprire a Dicembre 2022, mentre le stazioni archeologiche dovrebbero entrare in esercizio nella Primavera 2023. Cliccare qui e it/14 per l’archivio di tunnelbuilder. Collegarsi a www.metrocspa.it e a http://www.romametropolitane.it/. 27/19.





subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs
subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs