Tunnelbuilder Promoting the world's tunnelling industry to a huge qualified audience

Contattare – monica@tunnelbuilder.com
View the Spanish Tunnelbuilder website View the English Tunnelbuilder website
  • Palmieri
  • Normet
  • Zitron
  • PPS
  • Geodata
  • Datwyler
  • Società Italiana Gallerie

Ricerca Archivio

Australia

Australia, Queensland - au/29

Autostrade

BrisConnections, il consorzio composto da Thiess e John Holland, ha firmato il 17 Agosto 2008, un contratto da 90 milioni di Dollari Australiani con Herrenknecht per due TBM da 12,48 m di diametro da utilizzarsi nel progetto del tunnel e del collegamento stradale con l'aeroporto di Brisbane. Saranno le due più grandi TBM mai impiegate in Australia, lunghe 165 m, back-up compreso, e pesanti 3.000 t l'una. Ogni disco sarà dotato di 80 cutter da 42,5 cm. Entrambe le TBM scaveranno al massimo a 55 m di profondità e installeranno il rivestimento in calcestruzzo. La prima TBM arriverà dalla Germania entro la fine dell'anno prossimo per iniziare lo scavo a metà 2010. La seconda arriverà ad inizio 2010. Il collegamento con l'aeroporto lungo 6,7 km (2,5 km in galleria), una volta completato, permetterà di evitare 18 semafori tra Bowen Hills e l'aeroporto di Brisbane, riducendo ulteriormente il tempo di viaggio. Collegarsi a www.herrenknecht.com 36/08.



Australia, Nuovo Galles del Sud - au/26

Impianti di dissalazione

L'ATI Blue Water, composta da John Holland e Veolia Water, progetterà, costruirà, gestirà e manuterrà per 20 anni l'impianto di dissalazione di Sydney. La quota di John Holland nel progetto ammonta a circa 600 milioni di Dollari Australiani, su un contratto da 960 milioni di Dollari Australiani.

Il progetto comprende microtunnelling nelle zone residenziali, un tunnel di presa tra il mare e l'impianto di filtrazione, e un tunnel di sbocco tra gli impianti di filtrazione e ad osmosi inversa e il mare. Il tunnel di presa è lungo 2.579 m, con un diametro di scavo di 4.150 mm e con un diametro interno finito pari a 3.400 mm. Il tunnel di sbocco è lungo 2.579 m, con un diametro interno di 4.100 mm e un diametro interno finito di 3.400 mm. Per ogni tunnel sarà costruita una camera di 14 m per la TBM. Saranno utilizzate due TBM Herrenknecht da roccia dura. I tunnel di lancio delle TBM saranno realizzati con un escavatore a fresa puntuale Mitsui S200. Cliccare qui. Collegarsi a www.johnholland.com.au e a www.herrenknecht.com 12/08.



Brasile

Brasile, San Paolo - br/11

Metropolitane

Il consorzio Via Amarela, composto da Odebrecht, Queiro & Galvao, OAS e Alstom, ha subappaltato a SELI parte della realizzazione della Linea 4 - Gialla. Trattasi di 12,8 km di linea tra Vila Sonia e Luz, tutta in sotterranea, costituita da un tunnel a canna singola di cui circa 7,7 km realizzati da una TBM EPB della Herrenknecht, 4,5 km utilizzando jumbo a tre braccia e metodo NATM e 800 m in cut&cover. Il diametro della TBM è 9,5 m. Casseforme della Same saranno usate per i conci prefabbricati in calcestruzzo fibro rinforzato. Per lo smaltimento dello smarino sono utilizzati un nastro trasportatore dietro la TBM ed equipaggiamenti Schoema. La TBM inizierà a Settembre 2006. Collegarsi a www.herrenknecht.com, www.schoema-locos.de e contattare s.a.m.e@samesnc.com
Ci sono anche 11 stazioni (realizzate con il metodo cut-and-cover: Morumbi, Tres Poderes, Faria Lima, Fradique Coutinho e Republica; con il metodo NATM: Butanta, Pinheiro, Oscar Freire, Paulista, Higienópolis e Luz) e 11 pozzi. La geologia è saprofite di gneiss, gneiss, argille, detriti alluvionali e sabbie. La parte di SELI ammonta a 30 milioni di Euro (il contratto totale è di 480 milioni di Euro). La prima fase in sotterranea, comprende la costruzione delle stazioni di Butanta, Pinheiros, Paulista, Republica e Luz, il deposito del materiale rotabile di Vila Sonia e la tratta in cut&cover. La seconda fase includerà le stazioni di Morumbi, Tres Poderes, Faria Lima, Fradique Coutinho, Oscar Freire e Higienopolis e le gallerie realizzate con la TBM e con il metodo NATM. La linea 4 - Gialla intersecherà la Linea 1 - Blu alla stazione Luz, la Linea 2 - Verde alla stazione Paulista e la Linea 3 - Rossa alla stazione Republica. Collegarsi a www.selitunnel.com e www.metro.sp.gov.br/expansao/amarela/teamarela.shtml 41/05.



Francia

Francia, Alta Savoia - fr/56

Autostrade

Il Consorzio Adelac guidato da Bouygues impiegherà una TBM della Herrenknecht (diametro 11,9 m) per realizzare il tunnel Mont Sion (2 x 2.914 m) sulla tratta di 18,8 km tra Saint-Julien-en-Genevois e Villy-le-Pellou dell'autostrada A41, che collega Annecy con Ginevra. La galleria sarà rivestita di conci con spessore compreso tra 0,45 m e 1,5 m. Collegarsi a www.herrenknecht.com 52/05-01/06



Grecia

Grecia, Macedonia Centrale - gr/13

Metropolitane

Per la prima linea di metropolitana di Salonicco, Impregilo, Aegek e SELI costruiranno un tunnel a doppia canna lungo 7,7 km (diametro di scavo 6,12 m, diametro finito 5,25 m) e rivestito con conci universali di calcestruzzo prefabbricato spessi 30 cm. Le 13 stazioni previste sulla linea saranno costruite dal consorzio. La geologia presenta depositi quaternari di argille, argille sabbiose e sabbie. La falda freatica è praticamente a quota campagna. Il consorzio è responsabile della progettazione civile ed elettromeccanica. Data la complessità del lavoro, alcune parti sono già in corso, altre ancora a livello di progettazione, in particolare per le gallerie siamo tra la fase definitiva e quella esecutiva. SELI, in ATI con Aejek, scaverà le due canne con due TBM EPB, complete di back-up e rotaia per lo smarino.

Ogni canna sarà scavata da un unico fronte e da una TBM. Per l'estrazione dello smarino, il convoglio arrivato nella stazione di partenza viene sollevato (un vagone alla volta) e svuotato in un'apposita vasca, a cui attingono in continuazione escavatori e camion. SELI ha progettato e realizzato tutte le attrezzature e gli impianti di cantiere affidando unicamente la subfornitura delle TBM a Herrenknecht. I perimetri delle stazioni saranno realizzati con paratie, utilizzando le idrofrese Bauer, mentre lo scavo tra le pareti si effettuerà con escavatori e pale meccaniche. Durante lo scavo delle stazioni, sono stati rinvenuti importanti reperti archeologici, che hanno causato ritardi nella conclusione dei lavori e quindi nella partenza delle TBM. Il progetto richiederà un investimento complessivo di 700 milioni di Euro, di cui 91 milioni per le gallerie. Collegarsi a www.selitunnel.it, www.aegek.gr, www.herrenknecht.com e a www.bauer.de 32-33/08.



Italia

Italia, Roma - it/31

Metropolitane

L'ATI composta da Salini Costruttori Spa, Tecnimont Spa e Icop Spa ha assegnato a SELI un secondo contratto, relativo alla realizzazione della tratta Conca d'Oro - Jonio, della linea B1 della metropolitana di Roma

Il contratto comprende lo scavo di un tunnel di 950 m, l'attraversamento della stazone Ionio lunga 150 m, la fornitura e la posa in opera di conci in calcestruzzo prefabbricato spessi 40 cm.

La TBM EPB di Herrenknecht, diametro 9,79 m e lunghezza 80 m, partirà dalla stazione di Conca D'Oro.

La geologia lungo il tracciato della galleria consiste in depositi fluviali composti da ghiaia in matrice di sabbia limosa caratterizzata da scarse proprietà geotecniche, con il livello di falda a 17 m sopra la volta della galleria.

Il tunnel sarà rivestito con anelli di (7+1) conci prefabbricati in calcestruzzo, spessi 40 cm e lunghi 1,4 m. Il diametro interno sarà 8,65 m e il diametro esterno 9,45 m. I lavori di scavo inizieranno ad Aprile 2010. Per ulteriori informazioni cliccare it/31 e qui Collegarsi a www.selitunnel.com e a www.herrenknecht.com 03/10



Regno Unito

Regno Unito, Inghilterra Settentrionale - uk/36

Autostrade

Dopo essere nominato offerente prescelto alcuni mesi fa, Bouygues Construction ha firmato un contratto da 500 milioni di Euro per costruire e gestire le nuove gallerie sotto il fiume Tyne, a Newcastle. TT2, una concessionaria composta da Bouygues Travaux Publics, filiale di Bouygues Construction, da HSBC Infrastructure Fund II e da Bank of Scotland Corporate è stata selezionata per occuparsi prima dei lavori, che dovrebbero durare 4 anni, e poi della gestione dei tunnel. Il contratto comprende la progettazione e la costruzione di un nuovo tunnel, l'ammodernamento del tunnel esistente, il finanziamento e la gestione dell'intero sistema per 30 anni (inclusa la durata dei lavori). Collegarsi a www.newtynecrossing.info e a www.bouygues-construction.com

L'autostrada A19, che collega il nord e il sud di Newcastle, è a doppia carreggiata a due corsie e attualmente in galleria diventa a singola corsia in ogni direzione. Questo collo di bottiglia causa grossi ingorghi. Il nuovo tunnel, che duplicherà l'attuale galleria, è lungo 1.600 m, di cui 360 m sotto il fiume Tyne. Per la parte di tracciato sotto il fiume, il tunnel sarà composto da cassoni lunghi 90 m in calcestruzzo prefabbricato. Bouygues ha proposto il metodo TIMBY (acronimo di Tunnel IMmerso BouYgues) sviluppato dai propri ingegneri Pierre Longchamp, Philippe Autuori e Patrick Palbras insieme ad Herrenknecht. I cassoni saranno costruiti nel modo classico in una zona asciutta. Cliccare qui. A Gennaio di questo anno, il concetto di TIMBY ha ricevuto il primo premio per l'innovazione dalla federazione francese per i lavori pubblici (FNTP). Collegarsi a www.fntp.fr/actualite/dp/DPinnovation26012007.pdf

Tyne & Wear Passenger Transport Authority (TWPTA) finanzierà 160 milioni di Euro, HSBC Infrastructure Fund II, Bank of Scotland Corporate e Bouygues Travaux Publics forniranno 54 milioni di Euro in capitale e TT2 ha ottenuto il finanziamento maggiore, pari a 290 milioni di Euro, dalle banche HSBC, Bank of Scotland Corporate e Natixis.

Si inizierà con la costruzione del nuovo tunnel, valore 355 milioni di Euro. Una volta terminato, tutto il traffico sarà deviato nel nuovo tunnel per poter ammodernare la galleria esistente adeguandola agli standard di sicurezza attuali. I lavori dovrebbero cominciare a Marzo 2008 per l'apertura del nuovo tunnel e della galleria esistente ammodernata a Dicembre 2011.49/07



Russia

Russia, Mosca - ru/13

Metropolitane

AOA Transinzhstroy realizzerà la tratta Minskaja- Kunzjewskaja (2 x 2,5 km) della linea metropolitana 3 di Strogino, utilizzando una nuova EPB TBM S-328 della Herrenknecht in una geologia di sabbia, argilla, calcare e marna. Il diametro della testa fresante è di 6.280 mm. Rivestimento segmentale, sei segmenti e una chiave per l'anello. Il diametro esterno degli anelli è 6.000 mm, quello interno è 5.500 mm. Smaltimento dello smarino tramite nastro trasportatore. La data prevista per l'inizio dei lavori è Aprile 2006.Collegarsi a www.herrenknecht.com. 33-34/05.



Spagna

Spagna, Catalogna - es/127

Impianti di irrigazione

Nel 2010, l'ATI Acciona/ACSA Sorigue/Rubau si era aggiudicata l'appalto relativo alla costruzione della quinta sezione del canale Segarra-Garrigues, comprendente il tunnel Bessons, lungo 5 km con 4,1 m di diametro.

Herrenknecht ha trasformato la TBM 949M, fornita nel 2005 ad Acciona, da 3,5 m di diametro con il sistema di rivestimento universale ad anelli a 4,1 m di diametro con il sistema di rivestimento CBE, con la possibilità di una futura riconversione. Cliccare es/127. Collegarsi a www.cbe-tunnels.com, www.acciona.com e a www.herrenknecht.com. 34/11



Stati Uniti

Stati Uniti, California - us/89

Metropolitane leggere

Per la realizzazione del tunnel a doppia canna (lunghezza 2,75 km, diametro interno 5,74 m, diametro esterno 6,27 m ) che sarà realizzato sotto la zona di Boyle Heights di Los Angeles Est, come estensione ad est dei 9,6 km della "Gold Line", saranno utilizzate due TBM Earth Pressure Balance della Herrenknecht. I terreni alluvionali in cui saranno costruite le gallerie sarà a grana grossa (denso o molto denso) e composto da argille e fanghi (compatti o ad elevata plasticità). I livelli della falda freatica cambiano da sotto a sopra l'arco rovescio del tunnel. Le connessioni della stazione di Soto, sono realizzate con segmenti in calcestruzzo preassemblato. Ogni anello è composto da 5 conci più la chiave di volta, realizzati dalla Traylor Shea Ghazi Precast. Lo smaltimento dello smarino avviene grazie a locomotori e vagoncini. Le due stazioni sotterranee di Boyle e Soto, avranno una banchina lunga 82 m. Quella di Boyle sarà la prima stazione sotterranea per i treni in uscita dal centro di Los Angeles. Lo scavo è lungo circa 183 m x 18 m di larghezza. Una tratta in tunnel artificiale collega il lato ovest della stazione con il portale ovest. Lo scavo della seconda stazione, a Soto, è lungo circa 100 m x 18 m di larghezza. Sar� utilizzato il metodo a cielo aperto tra diaframmi di calcestruzzo armato. Le altre strutture in sotterraneo consistono nei due portali alle estremit� ovest ed est del tunnel: la costruzione del portale orientale � gi� iniziata. Sei passaggi trasversali saranno inoltre costruiti tra le due gallerie. Al momento la stazione di Boyle è in fase di scavo e alla stazione di Soto la palificazione di rinforzo è quasi terminata. Le TBM sono in costruzione. L'avvio degli scavi è programmato per Dicembre 2005. Cliccare su us/89. Collegarsi a www.mta.net, www.metro.net e www.herrenknecht.com 24/05.



Pagina:

Browse Countries

subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs
subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs