Tunnelbuilder Promoting the world's tunnelling industry to a huge qualified audience

Contattare – monica@tunnelbuilder.com
View the Spanish Tunnelbuilder website View the English Tunnelbuilder website
  • Società Italiana Gallerie
  • Palmieri
  • Creg TBM

Ricerca Archivio

Iran

Iran, Lorestan - ir/22

Impianti idroelettrici

Sepasad Engineering Co. ha aggiudicato a Pöyry un contratto da 7 milioni di Euro, per i servizi di ingegneria durante il potenziamento dell'impianto idroelettrico Rudbar-e-Lorestan da 450 MW. La diga di Rudbar-e-Lorestan e l'impianto idroelettrico saranno composti da una diga di calcestruzzo compattato a rullo alta 180 m per creare un bacino con una capacità di circa 228 milioni di metri cubi. L'acqua dal bacino sarà deviata attraverso 3 km di tunnel idraulico nella valle adiacente e quindi in due condotte forzate in acciaio all'esterno giù verso la centrale elettrica di superficie sulla sponda del fiume Alkan. L'impianto idroelettrico di Rudbar-e-Lorestan sarà costruito nelle Montagne di Zagros. Collegarsi a www.poyry.com 26/07.



Iran, Tehran - ir/13

Metropolitane

La Linea 7 della metropolitana di Tehran è divisa in due lotti di circa 26 km. Il diametro di scavo è pari a 9,14 m, mentre i diametri interno ed esterno sono rispettivamente 8,85 m e 8,15 m. La geologia consiste in detriti alluvionali a grana da grossa a fine e possibile substrato roccioso. Il committente del progetto è Tehran Urban and Suburban Railway Company (TUSRC). Il General Contractor Sepasad ha subappaltato la costruzione a SELI per una tratta e all'Hara Institute per la seconda tratta.

SELI realizzerà il lotto Nord-Sud (14 km) utilizzando una sua TBM EPB dual mode e impiegando alcune componenti minori appartenute alla TBM Lovat usata per la metropolitana di Torino (cilindri e back-up). Gli anelli di rivestimento saranno composti da 6+1 conci, spessi 35 cm e lunghi 1,5 m, iniettati all'estradosso con miscela bicomponente pompata dall'esterno. La Same di Milano fornirà le casseforme per i conci. Lo scavo inizierà ad Aprile 2009 e si prevede duri 3 anni.

Hara Institute è il subcontractor per il lotto Ovest-Est (12 km). SELI fornirà la TBM e il back-up per questo lotto e sarà responsabile del suo assemblaggio e dello scavo dei primi 300 m. Collegarsi a www.tehranmetro.com, www.sepasad.com/indexEN.asp e a www.selitunnel.com 24/08.



La Linea 7 della metropolitana di Tehran è divisa in due lotti di circa 26 km. Il diametro di scavo è pari a 9,14 m, mentre i diametri interno ed esterno sono rispettivamente 8,85 m e 8,15 m. La geologia consiste in detriti alluvionali a grana da grossa a fine e possibile substrato roccioso. Il committente del progetto è Tehran Urban and Suburban Railway Company (TUSRC). Il General Contractor Sepasad ha subappaltato la costruzione a SELI per una tratta e all'Hara Institute per la seconda tratta.

SELI realizzerà il lotto Nord-Sud (14 km) utilizzando una sua TBM EPB dual mode e impiegando alcune componenti minori appartenute alla TBM Lovat usata per la metropolitana di Torino (cilindri e back-up). Gli anelli di rivestimento saranno composti da 6+1 conci, spessi 35 cm e lunghi 1,5 m, iniettati all'estradosso con miscela bicomponente pompata dall'esterno. La Same di Milano fornirà le casseforme per i conci. Lo scavo inizierà ad Aprile 2009 e si prevede duri 3 anni.

Hara Institute è il subcontractor per il lotto Ovest-Est (12 km). SELI fornirà la TBM e il back-up per questo lotto e sarà responsabile del suo assemblaggio e dello scavo dei primi 300 m. Collegarsi a www.tehranmetro.com, www.sepasad.com/indexEN.asp e a www.selitunnel.com 24/08



Browse Countries

subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs
subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs