Tunnelbuilder Promoting the world's tunnelling industry to a huge qualified audience

Contattare – monica@tunnelbuilder.com
View the Spanish Tunnelbuilder website View the English Tunnelbuilder website
  • Società Italiana Gallerie
  • Palmieri
  • Creg TBM

Ricerca Archivio

Sudafrica

Sudafrica, Gauteng - za/14

Impianti idroelettrici

Data scadenza: 12.01.2018

Bando di gara, scadenza 12.01.2018, per la costruzione di circa 38 km di tunnel di derivazione tra il bacino di Polihali a quello di Katse. I tunnel fanno parte della Fase II del Lesotho Highlands Water Project (LHWP), un progetto binazionale tra il Lesotho e il Sud Africa che porterà l’acqua nella regione sudafricana del Gauteng e produrrà energia idroelettrica per il Lesotho. Dal 30 Ottobre al 13 Novembre 2017 è possibile scaricarsi gratuitamente i documenti di gara collegandosi a http://www.lhda.org.ls/phase2/tenderbulletin/. L’incontro pre gara si svolgerà il 14.11.2017 alle ore 09 presso l’hotel  Mokhotlong a Mokhotlong (Lesotho). Seguirà alle ore 12 il sopralluogo in cantiere. Collegarsi a http://www.lhda.org.ls/phase2/tenderbulletin/tenderInformation.aspx?ContractNumber=4022. Rif.n.4022. 45/17.





Sudafrica, Free State and KwaZulu-Natal - za/13

Impianti idroelettrici

Cmc, in associazione con l'impresa sudafricana PG Mavundla, si è aggiudicata l'appalto per la realizzazione dell'impianto idroelettrico da 1340 MW di Ingula (già Braamhoek ) - situato nella catena montuosa del Drakensberg, ad ovest di Durban - per un importo di circa 600 milioni di Euro. Il progetto comprende principalmente la realizzazione di un canale di adduzione, due tunnel di carico di circa 2.000 m, una centrale in caverna che alloggerà quattro pompe/turbine da 335 MW ciascuna, una seconda caverna che alloggerà i trasformatori, un tunnel di scarico di 2.450 m, i pozzi di ventilazione e piezometrici, il canale di scarico e le opere di presa a monte e a valle. Cliccare qui per ulteriori dettagli. Collegarsi a www.cmc.coop. 34-35/08



Sudafrica, Johannesburg - za/11

Alta velocità ferroviaria

Il consorzio Bombela è stato scelto dal governo provinciale di Gauteng come miglior offerente per il progetto Gautrain Rapid Link. Le infrastrutture del progetto dovranno essere realizzate dai contraenti Bouygues, Murray & Roberts, e Loliwe Rail, una società composta dai contraenti Black Economic Empowerment (BEE) che comprende Blackstone, ZMK Construction, Biyana, Realeka, LET Property Developers, Powerhouse e Tiespro. Per il sistema elettrico e meccanico, che rappresenta circa il 35% del contratto, il consorzio include Bombardier e Loliwe Rail Express, una nuova società BEE. Bombela creerà una società di gestione, che sarà di proprietà delle società Loliwe, Murray & Roberts e RATP Developpement, le cui società originarie si occupano dei sistemi di trasporto parigini. Il consorzio Bombela è per il 50% proprietà del suoi soci internazionali e per il restante 50% di Murray & Roberts e delle società Loliwe, che rappresentano il consorzio BEE.

La Gautrain consiste in un sistema ferroviario di 80 km che collega Johannesburg, Sandton, Tshwane e l'Aeroporto Internazionale di Johannesburg. I lavori di ingegneria civile richiederanno 4,5 anni, comprenderanno la costruzione di dieci stazioni (tre delle quali in sotterranea), un tratto di 20 km in galleria, 9 km di viadotti e ponti e 10 milioni di m3 di movimento terra. Il progetto deve essere implementato coma una partnership pubblica-privata e comprende il finanziamento, la progettazione, la realizzazione e la gestione. Gautrain tornerà al governo provinciale di Gauteng al termine del periodo di concessione (4,5 anni per la costruzione più i successivi 15 anni). Il progetto sarà completato per i Campionati Mondiali di Calcio del 2010. Cliccare su za/11. Collegarsi a www.gautrain.co.za e www.bouygues-construction.com 27/05.



Richiesta di prequalificazione, scadenza 28 Ottobre 2005, per l'Independent Certifier del progetto del Gautrain. L'IC effettuerà una revisione indipendente, con funzioni di monitoraggio e di auditing durante l'esecuzione dell'estensione del collegamento ferroviario ad alta velocità del Gautrain.

I compiti dell' IC includeranno l'emissione dei certificati di pagamento ad interim, i servizi multidisciplinari di controllo e d'ispezione della progettazione, della costruzione, della fabbricazione, dell'installazione e della messa in esercizio del sistema Gautrain e il completamento delle pratiche relative all'emissione dei certificati di inizio e di fine lavori.

La ferrovia, che collegherà le zone metropolitane di Johannesburg e Tshwane (Pretoria) con l'aereoporto internazionale di Johannesburg, avrà un'estesa totale di 80 km con 10 stazioni e un deposito. La costruzione comprenderà circa 27 km di gallerie naturali e in cut-and-cover.

Collegarsi a http://corporate.gautrain.co.za/index.php?cid=916&pid=796&ct=1 oppure contattare Gautrain Rapid Rail Link Project Office, 12° piano, Ten Sixty Six, 35 Pritchard Street, Johannesburg. Contattare: Nico Wolmarans e Bruce Evans, fax +27 112984916, e-mail priscillam@gautrainpo.co.za 42/05



Scetauroute e Jean Muller International hanno vinto i tre lotti del progetto Gautrain, nella provincia di Gauteng, assegnato dal consorzio di Bombela. Il Lotto 1 si riferisce all'ottimizzazione del tracciato della galleria, il Lotto 2 riguarda gli studi geotecnici, il Lotto 6 è relativo allo sterro, al drenaggio e alle opere. Questo lotto affronterà le maggiori difficoltà tecniche a causa della presenza di carsismo con possibili cavità sotterranee. Cliccare za/11. Collegarsi a www.scetauroute.com 48/05.



Browse Countries

subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs
subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs