Tunnelbuilder Promoting the world's tunnelling industry to a huge qualified audience

Contattare – monica@tunnelbuilder.com
View the Spanish Tunnelbuilder website View the English Tunnelbuilder website
  • Palmieri
  • Normet
  • PPS
  • Geodata
  • Systemair Srl
  • Datwyler
  • Società Italiana Gallerie

Ricerca Archivio

Bolivia

Bolivia, Sucre - bo/15

Sistemi di adduzione

Avviso di preinformazione per il sistema di adduzione Sucre III, Lotto 3: tunnel, ponti e acquedotti. Il sistema di adduzione, lungo 10,34 km, è composto principalmente da:

  • tre tunnel per complessivi  7.754 m (Fisculco 5.484 m; Aritu Mayu 210 m; Punilla 2,06 km) con una sezione a ferro di cavallo di 10 m2;
  • interconnessioni tra i tunnel Fisculco - Aritu Mayu e Aritu Mayu - Punilla, composte da un terrapieno (103 m di coronamento. Realizzato con lo smarino estratto dai tunnel) e da un ponte-acquedotto in calcestruzzo post-teso (lunghezza 157 m + 56 m per gli accessi);
  • condotta principale suddivisa nelle seguenti sezioni:
    •  8,15 km di tubazione in plastica rinforzata con fibre di vetro (GRP), ø = 1,200 mm, con flusso delle correnti a pelo libero (la tubazione sarà posizionata all’interno dei tunnel e al di sopra delle strutture di interconnessione);
    • 0,85 km di tubazione interrata di Polietilene ad Alta Densità (HDPE), ø = 1,200 mm, con flusso delle correnti a pelo libero;
    •  1,22 km di tubazione in plastica rinforzata con fibre di vetro (GRP), ø = 900 mm (tubo in pressione Santa Catalina).

Il sistema di adduzione è progettato per una portata massima di 1.200 l/s, corrispondente alla domanda di acqua per la città di Sucre nel 2050.

Valore previsto contratto Lotto 3: 33 milioni di Euro.
Data prevista di pubblicazione del bando: terzo o quarto Trimestre 2020.

Per ulteriori informazioni sull’avviso di pre-informazione, cliccare qui (inglese) e/o qui (spagnolo).  20/20.



Bolivia, Dipartimento di Tarija - bo/14

Strade

L' Administradora Boliviana de Carreteras (ABC) ha iniziato il 26 Agosto la costruzione del tunnel della variante di Falda de la Queñua, durante una cerimonia ufficiale a El Molino, nel comune di Iscayachi. La variante stradale di Falda de la Queñua si trova sul collegamento stradale Potosi-Tarija e permetterà di abbreviare il tempo di percorrenza da Potosi a Tarija, evitando la collina di Sama. Il tunnel lungo 1.220 m, si trova al passo di El Condor, nel dipartimento di Tarija. Sarà realizzato dall'ATI La Queñua, guidata dall'impresa di costruzioni Roca, per un costo di 8,4 milioni di Dollari Usa e la sua costruzione sarà supervisionata dall'ATI CPS-Belmonte. Il progetto esecutivo della variante di Falda de la Queñua è stato realizzato dall'ATI Ecoplan-Noronha.

Il tunnel attraverserà rocce di Classe III (Bieniawski) con alcuni passaggi in Classe IV e V associati a faglie. L'imbocco ovest è a 3.402 m s.l.m. e l'imbocco est a 3.339 s.l.m, con un dislivello di 63 m. La costruzione del tunnel permetterà di ridurre di 7 km la strada attuale, oltre a ridurre a circa 500 m l'altezza di tutta la strada montuosa attraverso la collina di Sama. I portali saranno ricavati nella roccia e stabilizzati con ancoraggi di acciaio, rete metallica e rivestimento in calcestruzzo. I lavori si concluderanno entro Agosto 2009. Cliccare qui per ulterori dettagli (in Spagnolo). 36/08.



Browse Countries

subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs
subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs